Il genere è il turbofunk.
Lo dico così R.C. mi fa ancora entrare in pass.

Il video parla di una tipa abbastanza noiosa che poi prende una pasta e inizia a vedere i kaleidocopi e una ballerina che fa delle mosse contorsionistiche mega sexy. O forse con la pasta va negli anni ’70. Il problema è che non ho capito se è una critica alle paste che poi ti rubano l’anima – speriamo di no.

Reset!