Il video spiega già abbastanza, incollo un pezzo del comunicato.

Una grande festa danzante sulle tracce del jazz di New Orleans, del carnevale cubano, dell’afro brasiliano, dall’antico e moderno spirito di Kinshasa fino all’Art Ensemble of Chicago.La festa di chiusura di MITO SettembreMusica sarà animata dalle sonorità nu jazz di cui i Jazzanova sono i massimi esponenti, dalla progressive kuduro di J-Wow dei Buraka Som Sistema e dalle percussioni africaneggianti e sinuose unite alle melodie ipnotiche di Shackleton, una delle figure più enigmatiche della bass music.

Un deca con prevendita.