Oggi sono tornato su eBay per vedere a quanto andavano le Ronnie Fieg x Kith x New Balance 1600 Daytona (che tra l’altro venderemo tra qualche giorno su UNOTRE Store). E ho scoperto una cosa tanto raccapricciante quanto geniale e rivoluzionaria. Siamo passati ad un nuovo stadio, molto più evoluto, di resellaggio di sneakers.

Le scarpe in questione sono queste ma la questione non sono le scarpe.

A questo punto, ma forse anche appena dopo aver letto il titolo, è ora che vai a vedere la prima puntata di Sneakersconomy per sapere chi è un reseller, cosa fa e com’è visto al giorno d’oggi dagli sneakerheads.

Torniamo a eBay e a quello che ho visto. Un genio del male, tale justredoit04 ha comperato le scarpe in questione sul sito di Kith NYC e ha deciso di metterle in vendita prima di riceverle, fotografando lo schermo del suo computer con la conferma d’ordine dell’ecommerce.

Questo fatto apre finalmente le porte di un commercio libero dalla mafia delle .jpg
Vantaggi tangibili prima del 2020:

– non ci sarà più bisogno delle foto amatoriali per vendere online.

– quando una figa ci guarderà il cellulare non penserà più che siamo dei babbi di minchia che fotografano le proprie scarpe, e non dovremo spiegargli più che sono foto per eBay, passando per pezzenti.

– i brand forniranno foto dettagliate di ogni prodotto e mai più nessuno dovrà sbattersi a fotografare tale prodotto, negozi, privati, NESSUNO.

– smetteremo di vedere divani, cani, pavimenti, quadri e altre cose di cui non ci frega un cazzo, nelle foto di eBay.

– YSL tornerà ad essere YSL.

Le scarpe hanno i codici, fratelli, dei codici alfanumerici potrebbero sostituire dei pixel colorati, che non sono altro che codici alfanumerici più lunghi. Ringrazio A. Spano di Swapmeet per la foto in alto. Ah, se ti interessano queste cose guarda gli altri post di Sneakersconomy

via