Le Buffalo sono scarpe altissime e di forme totalmente a caso, erano in voga negli anni ’90 ma ero abbastanza piccolo, non ricordo di averle desiderate, però dal basso dei miei 7 anni desideravo una gafi di 16 che le possedeva.

POCO MALE tanto come tutte le cose merdose di un tempo saranno tirate fuori a breve dagli hipsters, che da piccoli le snobbarono e ora millanteranno di averne avute 15 paia etc. etc. Questo argomento prima o poi lo affronterò. Sappiatelo, rubate lo stylo a chi è sempre stato styloso. Ascoltate gli 883 ma prima davate dello sfigato a Max e non sapevate nemmeno minimamente quanto Repetto fu un uomo styloso.

Dopo questa intro tl;dr passiamo alle foto. Cominciamo con un indossato, la Spice in questione le predilige tutte bianche. E per la prima volta, da quando è uscito il singolo, non cito Cano dopo aver nominato quel colore.

Passiamo ad un modello classico portabile in qualsiasi situazione, comodo per andare al mare (sia sabbia che scogli), sobrio e bizzarro allo stesso tempo.

Il livello di locura si alza sensibilmente quando vediamo combinati nella stessa scarpa una suola di 10cm, la pelle stropicciata lucida, quella scamosciata e quella premium, condite da un paio di dettagli in tweed. Ideale per i pranzi di lavoro e le riunioni in generale, catturano l’attenzione con un mix di colori sobri ed accostati alla cazzo.

Passiamo ad un modello più per femminucce ma che strizza l’occhio anche agli omosessuali, contraddistinte dai dettagli rosa shocking (presenti anche sulla suolona) ed a una retina accoppiata con pelle cromata argento. Se non siete cristiani, a Natale vi consiglio di girare a ora di pranzo con addosso queste e una sciarpetta abbinata.

Lo stesso modello in una versione più raffinata con pelle stampata liberty e colori azzeccati.

Lo scarponcino alto con dettagli in finta corteccia è veramente raffinato, da indossare all’aperitivo. I più estremisti del genere spesso portano lo scarponcino come fosse un vero e proprio accessorio, non ai piedi ma in testa o, perchè no, se lo ficcano nel culo e lasciano intravedere una parte.

La chicca. Prediletta dai giapponesi, e distribuita solo in Giappone (da atmos le trovi mi pare). Non riesco a leggere gli ideogrammi perchè ieri ho bevuto ma posso assicurarvi che le parole Limited e Edition saranno sicuramente presenti in idioma nipponico su di questo advertise.

Nigo non si sposta mai senza. Adesso come voi vi sarete asciugati di leggere io mi sono asciugato di scrivere per cui vi vengo incontro e la finiamo con questa pantomima. Guarda la gallery. Ciauz.

PS: Sono sicuro che rimarrà in cima alla lista delle scarpe per imboscare le pastiglie per almeno altri 50 anni, anche di più ma non ho voglia di fare una statistica seria. Grazie a Ne$b€€f per la dritta.