Sangue, omicidio, demonio, cattiveria, merda. Queste solo cinque parole chiave che stanno a descrivere il capolavoro in uscita che vede coinvolti anche il grande Otillaf, sempre sul pezzo quando si tratta di recitare ed il sommo Metal Carter, sempre sul pezzo quando c’è del sanguinamento. Non vedo l’ora che esca, poi ci becchiamo tutti all’Odeon in Duomo.