forse è meglio non dirle certe cose!

Quando commetti il grossolano errore di aprire la bocca troppe volte o a sproposito, un’antica usanza vuole che ti siano regalate delle Jordan Sub-Mariner Cement.

Le scarpe in questione sono fatte di cemento ed è molto difficile toglierle soprattutto se per sbaglio qualche burlone o una vecchia conoscenza ti butta in piscina dove non tocchi o in un fiume dove non tocchi e c’è molta corrente o, perché no, nel mare dove ovviamente non tocchi e ci sono dei pesci a farti compagnia (da qui il famoso detto: dormi coi pesci).

Scena culto del padrino in cui una vecchia conoscenza di Santuzzo spedisce dei pesci da parte di Luca Brasi:

Una delle migliori collezioni di Jordan S-M Cement:

scarpe di cemento marca Jordan

Un ragazzo che ha commesso lo spiacevole errore di fare il bagno con le sue AJ4 S-M Cement:

Air Jordan 4 Sub Mariner Cement

Come vedi sono Jordan abbastanza grossolane, artigianali sì (costruite a Bergamo), ma il cemento non è esattamente una buona materia prima per costruire le scarpe. Per questo Matt Senna (un cultore delle scarpe di cemento da Atlanta) decide di fare ricerca per rivoluzionare ed innovare una delle usanze più radicate nella nostra cultura.

Breve intervista con Matt Senna

Kikko: che ne pensi delle scarpe di cemento vecchio stile?
Matt Senna: … [silenzio]

Non è una persona di tante parole Matt, ma passiamo alle sue creazioni: le Air Jordan di bronzo. Sono pesanti ma allo stesso tempo molto dettagliate. Costano ma sono riciclabili volendo.

Scarpe di bronzo

Puoi anche usarle per tenere in piedi i tuoi libri fashion:

msennarob4

Guarda che dettagli:

Sub Mariner Jordan bronze

msennarob3

L’innovazione oltre che nel dettaglio, sta nella velocità di “esecuzione“: l’amico a cui vuoi regalarle probabilmente ha già delle Air Jordan, ecco puoi tranquillamente bronzare le sue così sono della forma precisa del suo piede.

Insomma spero di aver parlato abbastanza da farmi regalare una Air Max 97 Bronze Apnea Pack!

via