Questo spot si commenta da solo, forse quelli della Sisal l’hanno fatta un poco fuori dal vasino. Il “lasciatemi” sa un po’ di coda di paglia. Ridiamoci su.