kendrick-lamar-reebok-ventilator-compton

Kendrick Lamar è nato e cresciuto a Compton, che come saprai è una delle città più ghetto della California, ha deciso di collaborare con Reebok per mostrare ai raga che non bisogna abbattersi e che è possibile riscattarsi anche se si parte in svantaggio. Lui appunto è un esempio vivente di questa cosa, per questo è tornato in plaza a showoffare la sua riuscita.

Per farti capire:

compton-california-crime-rate

Ed ecco che esce I am: una traccia quasi acapella, lettera aperta al suo vecchio quartiere (non di Bolo) e ai ragazzini che lo abitano ora. Il video è stato commissionato a Anthony Mandler, un altro che ce l’ha fatta e sta facendo i dindi con i videoclip musicali (ha fatto pure Headlines delle Spice, quello in cui sono già delle milf per intenderci), californiano come Kendrick.

Kendrick Lamar x Reebok – I Am:

Sappi che oltre a salvare i frate dal ghetto Kendrick Lamar e Reebok stanno collaborando su alcune Reebok Ventilator quindi okkio.