Premio nuovo talento dell’anno (forse del decennio) a Humaid Abdalla Albuqaish, che con un Instagram che non esiterei a definire epico caga direttamente in testa ai rapper (e a Balotelli, scusa Mario) facendo sembrare tutti dei poveri minchioni. Bestie feroci al guinzaglio, bestie feroci giocherellone, Ferrari, Ferrari e bestie feroci, Ferrari e bestie feroci sul tetto della Ferrari, Rolls Royce, bestie feroci giocherellone sui tetti delle Ferrari, bestie feroci in casa, bambini appoggiati su bestie feroci in casa, bestie feroci appoggiate su bambini fuori di casa, bambini feroci e bestie meno feroci, Mercedes SLS con bestie feroci sul tetto e tipo sul tetto assieme, bestie feroci albine (!), bestie feroci in piscina (!!!), bestie feroci che sbranano robe assieme allo zio (me ne vado a casa).

Insomma, un fottuto trionfo. Se vuoi parteciparvi, scrolla qua sotto.

Questo è Humaid, che tra l’altro è molto bello, e tra l’altro sembra lo zio albanese della De Filippi no?

 

Questo è Humaid con Simba, il suo leone.

 

Il figlio di Humaid è abituato a crescere con i ghepardi in casa. È un ghepardo sto coso? Boh, che bomba di infanzia però. Notare total look “Simba” coi leoncini.

 

Bambini sopra ai leoni.

 

Bestia feroce sopra al Mercedes, Humaid sopra al Mercedes.

 

Volevo farti notare che Humaid ha anche la Rolls.

 

Vai a pagina due che lo spacchio continua a livelli molto più alti.