In memoria dei vecchi tempi e degli epiteti che vedi sotto al logo di UNOTRE ogni tanto (che spaccano).

dj-gruff

Sandro Orrù aka dj Gruff aka Gruffetti aka Lowdy N.C.N. è tornato con altre cose da dire.

frenghiaienergi club dogo bassi bidello esa emiskilla moreno e modalità amici 99posse assalti frontali gemellidiversi giovanotti nextdiffusion tormento mastino egreen mezzosangue fabrifibra ax mastafaiv afrikaunite linea77 isolaposse zuluitaly iceone shark corveleno atpc vacca fedez jad master freeze giacalone salmo caparezza e similari
massimo rispetto e tutto quel cazzo che vi pare
ma
il vostro rap è finto
vi prego di perdonarmi per la mia totale sincerità
ma se ci fate o se ci siete non cambia il succo del discorso
non avete stile
l’attitudine latita
e nella maggiorparte dei casi vostri l’hiphop
manco vi piace.
senza contare la poesia di kiss me licia…
la verità
nient’altro che la verità
buon proseguimento
gruff

E altre altre.

massimo rispetto nella dabol
4 quarti
è una cultura
i contenuti
conguagli tecnici fantasmi su un flusso inesistente sostenuto dall’epidemia che vi ha rubato la ragione
tra parole vuote e livelli stilistici lirici mai pervenuti

conosco la maggior parte delle persone citate
a molti di questi voglio più di molto bene
e sotto il profilo umano
li amo tutti
ma il rap non va a simpatia
così come il resto delle magie che compongono l’hiphop

prendo come esempio ice one
lui è un dj che conosce una marea di dischi
e che è capacissimo di guidare un party superfunky.
sui campionatori è sicuramente uno dei più preparati
sotto il profilo tecnico di quello che può fare ogni macchina
e pure sotto il profilo (mo ti faccio una base e ti accendo la giornata)
sa fare pure il windmill…e ci mette pure le mani sui coglioni.
fa il beatbox e ha pure pittato qualche lettera…
ma il rap non gli viene
non gli è mai venuto
e io sto parlando di rap.
ma il problema non è solo il fatto di non saper fare sto minchia di rap
sta comunella lobbista tra gente non capace
mi ha stufato
è facile che domani vi porterete un platinette a caso per spiegarci il groove

vi voglio benissimo
ma questo non riesce a coprire la nausea totale che mi avete provocato.
e na volta…e 2…minchia mbare avete superato il milione di volte…
tutti disinvolti in scioltezza…
i bboyz seri non vi brekkerebbero nemmeno sotto tortura
sapete perché ?
perché vi manca la materia prima
in questo caso il rap.
è una questione di stile usava dire un tizio con i tempismi alla povia
a qualcuno serve un favore per scambiarlo con un altro favore che favorisca l’invito al benedica tra intellettualismi bislacchi atti a spiegare quello che per una pura questione di difesa stellare non gli è dato spiegare e vivaDio non gli è dato sapere.
così si uniscono e giocano al talent cess spingendo puttanate.
forse questi fulminati non hanno ancora capito
che il livello reale sale ogni giorno in maniera esponenziale in tutto il mondo
e riesce attraverso un meccanismo perfetto ad alimentare tutte le persone coinvolte.
non dico che dobbiamo essere tutti degli eddy o degli yayo e non avremo mai lo stile di un albert
non abbiamo tutti la mano di un wany ne di un sir2 e non possiamo diventare alicepasquini e nemmeno gola
non possiamo arrivare tutti agli screcci di un simo g o di un tobi e non a tutti può essere concesso di arrivare allo stile di gionson
ma possiamo usufruire della loro luce.

il rap (così come lo scratch così come il dipingere così come il brekkare) ha una regola sociale di base
non gli dovete scassare la minchia.

detto questo

questi sono affari
gli affari non sono mai una questione personale
il vostro livello è troppo basso
di conseguenza non siete credibili.

imparatevi il rap
o date un altro nome alle rime brutte che fate
inventatevi un genere nuovo
per voi evidentemente deve trattarsi di un gioco
e deve trattarsi sicuramente di un gioco pure per chi vi supporta in cambio di visibilità in un circuito in ogni caso sempre più lontano dalla realtà.

fatto sta che a sto giro game over

…certo per te le bela come cochi ma stai sul ciao e io sulla suzuki
strana la vita faccio documentari come folco ho i cromosomi dentro un microsolco che scavalco con le dita mi riattivo dentro una risata gente allegra Dio l’aiuta è così che mi si abilita l’abilità ma ho una calamita per le calamità s’è capita la capata che mi capita.

minna ohaio gouzaimasu!