Guarda come si divertono a disegnare le scarpe rap.

Puma ha tirato in mezzo i Club Dogo per fare le prime Puma dei Club Dogo. La scarpa prescelta è stata la Future Suede, che rappresenta la cultura hip hop in evoluzione. Negli anni ’70 c’era la pelle scamosciata con i lacci XL, nei ’10 c’è il nylon gli inserti in plastica termoformata e la leggerezza pazza che se le prendi in mano non capisci. La Future Suede dei Club Dogo c’ha tre set di lacci così si possono mettere quelli del tuo membro dei Club Dogo preferitissimo – i lacci di Jake La Furia sono pitonati che gli piacciono i rettili, quelli di Gue Pequeño c’hanno le catene d’oro che gli piacciono i soldi e quelli di Don Joe c’hanno i jack delle cuffie e le linee pazze che i beatmaker vedono sullo schermo quando stanno producendo un beat, bum bum cha. In più lace jewel verniciato opaco come le macchine quelle giuste e logo del dogo argentino a tre teste sulla caviglia.

Ma no dai perché le hanno sporcate tutteeeee…

La collaborazione tra gli artisti e il brand è stata venduta solo nei negozi Treesse (Milano) e Urban Jungle (Napoli). La scarpa nera è uscita al sud e quella blu al nord.

Visto quanta gente zio? Se ne è rimasta qualcuna di scarpa, dubito vista la quantità di ragazzini impazzity, la trovi da Treesse o Urban Jungle. Per finire dai un occhio alle scarpe e alle foto degli eventi nella gallery:

Bum.