Se sei come me ti piacciono le feste nei parchi così puoi portarti il Dom da 6L da casa senza rotture di cazzo troppo elevate. Comunque parliamo di cose serie per quanto possa essere considerata una cosa seria una festa, o la musica. Venerdì al Forlanini di Milano si festeggia il Turbofunk, che è un genere musicale che adatta la musica funk degli anni passati alle nuove frontiere della droga moderna. Per cui BUM BUM SDENG PAA PPARA PPAPPA’ accompagnato da BOOM BAAAM BOOM. Tutti con su le mani a festeggiare l’estate, la musica e l’Autan (a proposito di droghe moderne).

I capi del turbofunk in Italia sono i Reset! ma non mi sembra il caso di dilungarmi su cose che non so riguardanti la musica, io posso solo dirti che è pieno di topine e che c’è spazio per imboscarti senza andare in manette per atti osceni. PARAPPA’ PA’ BUM BUM SDONG SDENG!!!

Ma quindi ho fatto la marketta a Rocco o l’ha fatta lui a me? Ah comunque Body Heat è l’etichetta che ha fondato, nel logo ci sono delle tette quindi ho fatto like.