11.11.11 più che per una data palindroma verrà ricordata nella scena underground italiana per l’uscita di “Nè schiavo nè padrone”, secondo estratto dell’album “Ordinaria follia” di Aban.
Un altra traccia estrema, che racconta le ingiustizie del nostro paese, la realtà di quello che stiamo vivendo. Questa è musica senza censura… è l’attualità narrata sopra un beat.

Questo è il video ufficiale di “Ordinaria Follia” uscito qualche settimana fa sul web. Non ha bisogno di presentazione… mettilo solo in play.

OGNI VENERDì ALLE 13:00 UN NUOVO BRANO IN ASCOLTO SOLO SU ORDINARIAFOLLIATV